Nell'educazione un futuro prospero.
 
 
 
 
 
 
 
 
L'educazione è la disciplina o auto-disciplina che insegna a tendere alla Saggezza. Si esprime nel vivere la propria realtà terrena, radicati nel percorso di evoluzione, e nel mettere in atto comportamenti ed azioni coerenti con il livello di consapevolezza raggiunto. L'educazione è un pilastro imprescindibile attraverso cui si sviluppa il proprio percorso, imparando dalla propria esperienza di vita e trasmettendo la saggezza acquisita ad altri esseri umani per un'evoluzione consapevole. Soltanto modificando comportamenti, modi di pensare e di vivere, azioni e atteggiamenti in favore del benessere collettivo e nel rispetto della Madre Terra è possibile costruire insieme un percorso condiviso che tende sempre più intensamente alla Saggezza, attirando e manifestando gli effetti di questa scelta nella nostra vita. 
 
L'ambito in cui si agisce non ha molto rilevanza. Ciò che conta è che ciascuno faccia la propria parte laddove si sente di intervenire. L'umanità è come un corpo che si riconosce e ama ogni sua parte. Nell'unione e nella sinergia degli intenti creiamo un mondo migliore in cui vivere e in cui manifestare pienamente noi stessi. Come parti di un unico organismo siamo tutti interconnessi e ogni pensiero, ogni emozione, ogni parola, ogni gesto e ogni azione riverbera nel mondo intero. 
 
 
 
Pratica di radicamento: una forma di educazione è il radicamento o grounding, la capacità di stare in se stessi, radicati alla terra. Percepire il contatto dei piedi sulla terra significa essere presenti nel proprio corpo, ancorati alla realtà. Proprio come un albero stabile che affonda le sue radici nella terra, radicandoci aumentano la nostra stabilità e il nostro equilibrio.  
 
Il radicamento fa parte anche degli esercizi fondamentali del lavoro pratico in sé. 
  
Educazione dinamicaapprendimento costante dalla vita stessa che attraverso il riflesso dello specchio ci mostra le informazioni da cogliere, ciò che andrebbe trasformato e ci offre la possibilità di generare consapevolmente una crescita interiore reciproca. 
 
 
 
 
 
 
Visita anche la Sezione di Lavoro pratico in Sé.