Presta attenzione ai tuoi pensieri.
Creano il mondo in cui vivi.
 
 
 
 
 
 
Gran parte della nostra energia è utilizzata dalla nostra mente, la quale è un sistema complesso di trasmissione e di ricezione. La mente si comporta sia come un contenitore di informazioni e di massa mentale; sia come un filtro, un elaboratore di esperienze e contenuti. Affinché l’essere umano possa sopravvivere, essa registra ogni esperienza e conoscenza acquisite nel tempo e lavora in modo associativo, spesso automatico nell’elaborazione di realtà in sintonia con quelle appunto registrate. Queste elaborazioni sono influenzate sensibilmente dai condizionamenti e dalle convinzioni. Ciò che conta è infatti ciò che veramente si crede possibile.
 
In un universo olografico ciò che visualizziamo già co-esiste sotto forma di potenziale, di possibilità quantistica non manifesta. Il credere non è altro che lasciare manifestare quella possibilità attraverso di noi. Per indirizzare consapevolmente la propria energia è necessario osservare costantemente dove va il proprio pensiero.
 
Focalizzare il pensiero significa dapprima visualizzare l’immagine mentale corrispondente a quel pensiero; in seguito sentirla in se stessi come se fosse una realtà già manifesta.
 
Attraverso le focalizzazioni è possibile direzionare volontariamente il proprio pensiero per raggiungere i propri obiettivi. Questo processo di incanalamento consapevole della propria energia, riduce gli sprechi energetici, allena la propria volontà ed aumenta la fiducia in se stessi.
 
Oltre a questo, la consapevolezza del potere di risposta di tutto ciò che ci circonda agli stimoli del nostro intento (risonanza), crea le basi per riconoscere che siamo parte di un infinito tutto. Solo imparando a relazionarci con esso, esplorando il nostro reale potenziale possiamo cambiare la realtà che viviamo, migliorando la qualità della nostra vita e di conseguenza dell'intero Universo.
 
Prendi un foglio di carta ed una penna. Quando scrivi le tue focalizzazioni tieni a mente che:
  1. Ciò che desideri è per te stesso e/o per il benessere di altre persone (intento in accordo con le leggi universali);
  2. La focalizzazione avviene dopo aver selezionato ciò che desideri nel profondo di te stesso, ascoltando in apertura del cuore ciò che è veramente importante;
  3. La focalizzazione è un obiettivo con un riscontro concreto applicabile alla realtà e va formulata in modo chiaro e preciso.
 
Introduzione