Fluire nell'Esistenza - COGLIERE I MESSAGGI

 
 
Ogni segno è un tassello del mosaico della tua vita.
 
 
 
 
 
 
 
 
Costantemente riceviamo infiniti messaggi per evolvere, per portare i cambiamenti nella nostra vita, per apprendere delle lezioni che ci aiutano a maturare interiormente.  Ogni segno è una vibrazione, un suono, una nota, un colore, un'onda che è parte integrante della nostra stessa esperienza di vita. La pratica costante di osservazione e di sviluppo della propria percezione riserva sempre nuovi segni da cogliere in una stratificazione dell'esistenza multisfaccettata e poliedrica.
 
 
Osservando giorno dopo giorno la vita con occhi attenti, impariamo a riconoscere il significato che sta dietro al visibile per cogliere un livello più profondo di comprensione della realtà, unificando il visibile e l'invisibile. Quando seguiamo i segni con consapevolezza iniziamo a fare i giusti passi coerentemente alla nostra vibrazione caratterizzante, ovvero alla nostra impronta, al nostro intento, al disegno divino a cui è legato il nostro senso di esistenza. In questo modo diventiamo sempre più presenti, attenti e radicati nel percorso evolutivo, evitando dispersioni e perdite energetiche.
 
I messaggi sono molteplici e si presentano in varie forme nella realtà fisica. Sebbene ogni cosa nell'universo sia unita all'altra indissolubilmente, attraverso l'attenzione verso il dettaglio, verso il particolare e la conseguente interiorizzazione, è possibile estrapolare il significato dei vari inputs che riceviamo costantemente dall'ambiente esterno in un continuo scambio interno/esterno. I messaggi dell'universo, se riconosciuti, ci aiutano a fluire consapevolmente nella nostra esistenza. Fluire significa oltrepassare il livello mentale, il puro ragionamento davanti alle situazioni, significa seguire il minimo sforzo del flusso della vita. Semplicemente continuando a vivere la propria vita, sviluppando un buon livello di attenzione (rimandiamo per questo al lavoro pratico con gli esercizi fondamentali e le 4 attenzioni) cogliamo e percepiamo i vari segni che si presentano per risolvere le situazioni ancora aperte, cogliere le opportunità o realizzare i propri obiettivi.  
 
 
ATTEGGIAMENTO DA ASSUMERE
 
L'universo è intelligente e reagisce ai nostri stimoli sotto forma di risposte che hanno un significato preciso e diretto a noi. Ponendoci di fronte alla vita con un atteggiamento umile e attento al suo linguaggio comunicativo, riceviamo immensi doni che si rivelano sempre nel giusto momento. Questi messaggi possono essere rivelati anche attraverso i sogni, il mondo onirico, le varie connessioni della coscienza, le meditazioni. In generale, sulla base del livello di evoluzione del singolo, arrivano costantemente una serie di messaggi che spesso si ripetono per cambiare la propria direzione. In questa sovrapposizione di stati e di eventi che si susseguono è possibile cogliere aspetti del passato, del presente e del futuro che come in un unico momento presente coesistono simultaneamente.
 
 
I messaggi dell'universo possono essere rivelati primariamente attraverso tre forme ben distinte alle quali è possibile ricondurne anche altre a seconda dei canali di connessioni aperti. La distinzione è utile ai fini della comprensione, ma ricordiamoci che nell'esistenza tutto è unito, tutto è collegato.
 
 
 

  Se vuoi ascoltare la puntata su Youtube clicca qui

 
SEGNALI/INDIZI: manifestazioni istantanee ovvero in un preciso momento mi capita di osservare, di sentire, di vedere qualcosa o qualcuno che per me ha un significato preciso.
 
Esempio: noto persone che me ne ricordano altre con cui dovrei mettermi in contatto; sento una frase in una canzone che mi fa riflettere sulle mie scelte; leggo in un libro qualcosa che mi da delle risposte; ecc..
 
SPECCHI MULTIPLI: manifestazioni istantanee che riproducono una dinamica non legata a me direttamente che mi riflette quali saranno gli effetti di ciò che sto vivendo, ad esempio di un mio comportamento. Si chiamano specchi multipli perchè sono molteplici e possono essere vissuti da più persone contemporaneamente.
 
Esempio: quando mi capita di osservare il comportamento di persone che me ne ricordano altre con un riferimento diretto ad una situazione che sto vivendo. Lo specchio della dinamica che sto osservando riflette quali sarà l'esito di una dinamica che sto vivendo.
 
SINCRONISMI/SINCRONICITÀ
Una sequenza di anelli di eventi concatenati che si incastrano perfettamente a seguito di una scelta sincera che nasce dal cuore. Una scelta importante diventa un nuovo inizio della propria vita: cambia l'energia e scioglie tante altre situazioni vissute che stanno ad un livello energetico inferiore. L'effetto è quello di un progresso rilevante, sostanziale nel cammino di evoluzione dell'anima.
 
Esempio: scelta di amore verso gli animali, scelta di amore verso il proprio uomo/la propria donna, scelta di amore verso i figli/genitori.
 
NB: In tutti e tre i casi il messaggio è rivolto a me, ha una rilevanza per me (e per le persone coinvolte), non è quindi assoluta e generalizzabile e va collocata opportunamente nel contesto che sto vivendo o rispetto a qualcosa di cui desidero venire a conoscenza.
 
 
 

Condividi su