Esercizi della mattina

 

 

"Il mattino ha l'oro in bocca" per dedicarsi al lavoro in sé,
alla nostra dimensione spirituale.

 

 

 

 

Gli esercizi della mattina sono degli esercizi da praticarsi la mattina per centrarsi e allinearsi alle alte vibrazioni.

Perchè praticare gli esercizi la mattina appena svegli?

Quando ci svegliamo la mattina siamo assonnati, ancora attaccati al tepore del nostro letto. Anzichè alzarci di scatto ed iniziare di corsa a prepararci, meglio svegliarsi mezzoretta prima per passare gradatamente dal riposo notturno alle attività della nostra giornata.

La mattina è uno dei momenti più proficui per il lavoro pratico:

  • il corpo e gli organi interni sono riposati, allenandoci a percepire lo scorrere dell'energia terrestre dal basso verso l'alto attraverso le gambe e i piedi, aumentiamo il nostro livello energetico;
  • il cuore reggiunge durante la notte un ritmo cardiaco molto più lento che ne consente la rigenerazione, emanando emozioni positive dal centro espandiamo il nostro campo energetico e rimaniamo aperti e positivi rispetto alle situazioni che viviamo, influenzando positivamente la nostra giornata;
  • la mente è più fresca e libera di creare nuove connessioni all'interno del nostro cervello, direzionando consapevolmente il nostro focus possiamo raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati e osservare più consapevolmente i nostri pensieri.
Lo schema di base per il riallineamento delle nostre componenti è molto semplice: un esercizio per la componente corpo, uno per la componente cuore e uno per la componente mente o per allenare la coscienza. Questi esercizi sono stati concepiti per poter lavorare su più componenti contemporaneamente, sviluppando capacità e potenzialità specifiche. Il lavoro della mattina ci consente di iniziare in modo più consapevole la nostra giornata, indirizzando il focus verso l'interno. In una prima fase, al posto di questi esercizi possono essere praticati gli esercizi fondamentali che rimangono i pilastri del lavoro pratico.
Sul nostro canale YouTube abbiamo creato una playlist con le serie di esercizi che trovi sotto i nomi: esercizi della mattina 1, 2, 3..ecc., ma non necessariamente va seguito l'ordine con cui sono presentati: gli esercizi sono interscambiabili. In questa pagina ti proponiamo le prime tre serie di esercizi della mattina.
 
 
ESERCIZI DELLA MATTINA 1 - CORPO - CUORE - MENTE
 
 
Costanza e determinazione sono le chiavi per direzionare la propria volontà dentro di sé. Il fuoco alchemico che brucia dentro ciascuno di noi è alimentato dalla nostra energia, che viene focalizzata dentro di sé in modo consapevole e volontario. La trasformazione interna è lenta e graduale e presuppone un lavoro su di sé compiuto sul corpo, cuore, mente, spirito, anima e coscienza.
 
CENTRATURA - CORPO
 
Entra in connessione con te stesso. Lavora sul respiro, utilizzando la respirazione diaframmatica. Fai fluire l'energia consapevolmente grazie al respiro dal basso verso l'alto, radicato nella terra. Immagina i tuoi piedi che sono radicati come un albero con le sue radici. Fai fluire anche l'energia dall'alto in connessione con il Sole. Al centro del corpo, nel cuore, nasce il connubbio delle due energie, quella terrestre e quella solare. Il respiro ti riporta dentro te stesso e ti ricentra in ogni momento della giornata. Allenandoti ogni giorno potrai ricreare questo scambio energetico in qualsiasi momento della giornata.
 
CONSAPEVOLEZZA DELL'ENERGIA - CUORE
 
Nei momenti di Silenzio, nel ringraziare per ogni esperienza vissuta e per ciò che stai vivendo, irradia da te un sentimento di Amore e di Gratitudine. Percepisci un'energia calda che ti avvolge e da te si propaga. In quel momento ti senti protetto, al sicuro, in uno stato di profondo rilassamento. Questo stato può essere richiamato anche in altre situazioni o esperienze in cui i pensieri scorrono velocemente oppure quando dentro di noi un tumulto di pensieri ricorrenti ci allontana dal nostro centro, facendoci perdere una grande quantità di energia. Ogni volta che ci rendiamo conto di ciò che sta avvenendo, possiamo riportare la nostra attenzione all'interno, visualizzando un Sole che da dentro di noi cresce e si irradia con una luce delicata e calda. In questa luce, nel sentimento di Amore e di Gratitudine emanato dal nostro cuore, vengono dissolti i pensieri e le emozioni da essi generati. La nostra attenzione è tornata dentro di noi. Il Sole è espressione e simbolo del nostro Essere, della nostra energia che cresce in connessione con la Sorgente Divinita insita dentro ciascuno di noi.
 
PRESENZA - MENTE
 
La Presenza è uno stato che si raggiunge quando corpo, mente, spirito e anima sono allineati. Svuota la mente. Ogni volta che ci arriva un pensiero, è importante imparare a riconoscerne la vera natura. Per farlo è fondamentale l'ascolto e chiederci se nasce nel nostro cuore, oppure se è esterno a noi. Soprattutto nel caso di pensieri negativi che abbassano il nostro livello energetico, l'osservazione può aiutare molto per lasciarli fluire, ma se c'è la Volontà di volerli allontanare, occorre centrarsi e procedere in questo modo. Dal centro del tuo cervello immagina che si diparta un'onda, una vibrazione che poi diventa una piccola sfera di Luce che da te si irradia con potenza, purificando la tua mente. Prova a fare questo esercizio, dapprima in completo silenzio, allenandoti con costanza per riconoscere la natura dei pensieri. Ti sarà poi più facile richiamare questo stato anche quando avrai poco tempo o sarai addentro all'esperienza che stai vivendo, per ricentrarti su te stesso, allineandoti alla mente universale, il campo infinito di energia e di coscienza che è il nostro universo.
 
 
 
 
 
 
ESERCIZI DELLA MATTINA 2 - CORPO - CUORE - COSCIENZA
 

 
Un albero per essere stabile ha bisogno di radici che in profondità affondino nella terra. Dalla terra l'albero non riceve solo stabilità ma anche nutrimento che poi gli consente di sviluppare le chiome verso l'alto, nella continua interazione con il Sole. Siamo figli della Luce, siamo emanazioni di quel Sole, ma per crescere, per evolvere abbiamo bisogno di Stabilità, di Equilibrio e del Nutrimento di Madre Terra. Recuperando e ristabilendo quella dimensione naturale che ci unisce ad ogni fiore, ad ogni filo d'erba, ad ogni animale, ad ogni albero, ad ogni creatura vivente, ci radichiamo nel Silenzio, nell'Ascolto, potenziando il nostro Sentire. Quanto più profondamente sei radicato, tanto più sei spinto ad allinearti verso l'alto, alla tua Divina Essenza.Chiudi gli occhi. Assumi una posizione rilassata. Lascia andare le tensioni interne. Concentrati sul tuo respiro, portandolo nella pancia, sotto l'ombelico. Fai alcuni respiri profondi.
 
CENTRATURA - CORPO
 
In un albero, quando le sue radici penetrano profondamente la terra, il suo fusto, percorso dalla linfa, è flessibile e robusto. Allo stesso modo le nostre gambe e i nostri piedi sono il nostro contatto diretto con la terra. Riuscire a percepirle consapevolmente aumenta la nostra consapevolezza, migliora l'equilibrio e la centratura. Le gambe sono i nostri canali verso il terreno, i due grandi percorsi attraverso cui l'energia fluisce collegando il nostro asse centrale con il nucleo pulsante di Madre Terra. È importante avere consapevolezza di come questi canali, tanto più sono percorsi da energia, tanto più diventano solidi, dandoci sostegno e aumentando il nostro radicamento. Inspira ed espira in ascolto di te stesso. Concentra la tua attenzione sulle gambe, direzionando gradualmente attraverso il respiro l'energia che fluisce dal basso verso l'alto.
 
CONSAPEVOLEZZA DELL'ENERGIA - CUORE
 
Entra in uno stato di profondo rilassamento del tuo corpo e con gli occhi chiusi ascolta il tuo respiro in connessione con te stesso. Nella Presenza a te stesso senti pienamente il tuo corpo e l'aria che fluisce dentro di te. In apertura del cuore, mettendo le mani sul petto, visualizza una luce bianca, luminosa che illumina la tua fronte. È la Luce della Consapevolezza, dell'Equilibrio, dell'Armonia, della Saggezza. È un'energia vibrante che ti pervade e fluisce in te. È una luce potente, pura che avvolge e riscalda tutto il tuo corpo, tutto il tuo Essere. È un'energia calda di Guarigione che permea ogni parte di te, guarendo profondamente ogni ferita nell'abbraccio dell'Amore Universale.
 
PRESENZA - COSCIENZA
 
Per costruire le condizioni ottimali per raggiungere uno stato di presenza consapevole, focalizza la tua attenzione sulla lentezza che genera una dilatazione del tempo. Mettere in pratica questo esercizio significa agire sul mondo esterno, adattandolo a questa nuova velocità del tempo. Questo può accadere mentre osservi un fiore, percependone ogni sfumatura, dall'intensità del profumo alla sfumatura del colore; può accadere mentre mangi, assaporando lentamente il cibo; può accadere mentre abbracci qualcuno e senti pienamente la vostra energia unirsi e fondersi nel calore dell'abbraccio. Ogni momento è prezioso per essere presenti e per vivere con Lentezza. Ora, nella lentezza senti il tuo corpo, percepisci i tuoi movimenti, ascolta il tuo respiro, espandi le tue percezioni costruendo il Silenzio intorno a te. Vivi ogni momento con estrema Lentezza per coglierne l'Essenza.
 
 
 
 
 
ESERCIZI DELLA MATTINA 3 - CORPO - CUORE - MENTE
 
 
 
 
 
Ogni parola, ogni pensiero, ogni emozione, ogni azione trasmettono delle vibrazioni in tutto l'etere. Come onde si espandono da noi, compenetrano il mondo visibile e invisibile, creando vibrazioni di vari livelli, imprimendosi nei luoghi, nelle persone, in tutto ciò che ci circonda. Siamo immersi in strati di pensieri e di parole, strati composti da basse vibrazioni fino ad arrivare alle più alte e pure e, queste ultime, influenzano positivamente la nostra vita. Il lavoro su noi stessi ci porta ad un'elevazione del nostro stato di coscienza coerentemente con un innalzamento della nostra vibrazione energetica. Più ci eleviamo e meno subiamo l'influenza delle più basse vibrazioni. Più ci eleviamo e più influenziamo consapevolmente le vibrazioni di ogni essere vivente.
Chiudi gli occhi. Assumi una posizione comoda. Rilassa il corpo ed entra dolcemente in ascolto di te stesso.

CENTRATURA - CORPO


Senti il respiro crescere gradualmente dentro di te, riportando l'attenzione all'interno. Immagina il tuo asse centrale e al centro, nel cuore una luce che si espande, irradiandosi da te. È un piccolo sole che risponde al Sole del nostro universo. Allineati alla tua energia, alla tua Luce. Questo esercizio ti aiuta a prendere coscienza del tuo corpo e a collegarti alla Sorgente grazie al soffio vitale che fluisce dentro di Te.


CONSAPEVOLEZZA DELL'ENERGIA - CUORE

Dal centro del tuo cuore, rievoca ed espandi la potente vibrazione di parole come Amore, Verità, Pace, Unione, Fiducia, Rispetto, Saggezza, Gratitudine, Coraggio,..Ogni volta che pronunci ciascuna di queste parole senti la loro vibrazione inondarti completamente. Ogni cellula del tuo corpo risponde e ne è influenzata positivamente. Il Cambiamento avviene istantaneamente. Espandi queste vibrazioni intorno a te, in ascolto del tuo respiro, inondando ogni essere umano e il nostro pianeta.

FOCALIZZAZIONE DEL PENSIERO - MENTE

Impara a mantenere saldi i tuoi obiettivi direzionando volontariamente il pensiero. La dispersione e la massa mentale riempiono gli spazi vuoti, spostandoti dal tuo centro. Svuota la mente. Mantieni la concentrazione su un obiettivo per volta, visualizzandolo nella tua mente. Se ti arrivano altri pensieri, lasciali scorrere, osservali. Riprendi quindi a focalizzare la tua attenzione sul tuo obiettivo, percependolo in te come se fosse già avvenuto. Focalizzando intenzionalmente alleni la tua volontà a direzionare consapevolmente il tuo pensiero.
 
 
 
 
 
 
ESERCIZI DELLA MATTINA 4 - CORPO - CUORE - MENTE
 
 
 
 

CENTRATURA - CORPO

Inizia la giornata dedicando qualche minuto al respiro, ascoltando e accogliendo il Soffio della Vita che fluisce in te e si diffonde in tutte le cellule del tuo corpo. Visualizza la tua linea centrale, il tuo nucleo, la tua Essenza espandersi e ricoprirti di Luce. Mentre inspiri assorbi energia, rigenerandoti. Mentre espiri rilasci all'esterno, rilassando il corpo. Respirando con la pancia, inizi ad avere consapevolezza del tuo corpo, nella piena presenza di questo Qui e Ora.

 

CONSAPEVOLEZZA DELL'ENERGIA - CUORE

Emana da tuo cuore un sentimento di Gratitudine. Sii grato, sii grata a prescindere da quello che stai vivendo, dalle condizioni, dalle persone, dagli eventi. Sin da appena sveglio, sin da appena sveglia vivi nel sentimento della Gratitudine per ciò che stai vivendo. Cambia la tua vibrazione allineandola alla frequenza del cuore. Ringrazia le persone, anche quelle che ti hanno ferito. Riconosci in loro un motivo importante per la tua crescita e per la tua comprensione. Oggi sei quello che sei anche grazie a loro, grazie ad averle incrociate nel tuo cammino.

 

PRESENZA - MENTE

Rimani in ascolto del tuo respiro e osserva i pensieri che ti arrivano. Lasciali scorrere senza identificartene e quando ti accorgi che la tua energia alimenta un pensiero, ritorna dentro di te focalizzandoti sul respiro. Ogni volta che riporti la tua attenzione all'interno, potenzi l'osservatore, portandoti in uno stato di neutralità e di auto-osservazione, quindi aumentando la presenza del Qui e Ora.

 

 

Condividi su