"La cellula è teoricamente immortale;
è il fluido nel quale vive che si degrada.
Sostituendo questo fluido a intervalli regolari
daremo alla cellula ciò che le necessita per nutrirsi e,
per quanto ne sappiamo, il pulsare della vita 
potrà continuare indefinitamente." 
(Dr. Alexis Carrel -
premio nobel per
la medicina e la fisiologia).


 
 
 
 
 
Per tenere pulito il nostro corpo, dedichiamo dei brevi periodi alla sua depurazione. Vi proponiamo un programma molto semplice, adatto a tutti coloro che desiderano ripulire gli organi del proprio corpo, grazie alle straordinarie proprietà di cibi naturali e di stagione. Un cibo semplice, sano e genuino, coltivato seguendo i cicli naturali diventa nutrimento e aiuta il corpo ad assolvere ai regolari processi di disintossicazione.
 
Durante la settimana di depurazione sono da evitarsi:
  • i cibi raffinati e industriali
  • carboidrati, carne, pesce, latticini 
  • spezie e olii, zucchero e sale
  • eccitanti come thè e caffè
 
 
 
 
Esempio orientativo primo giorno
RIMINERALIZZAZIONE DEL CORPO
 
 
Colazione: Acqua tiepida e limone o acqua tiepida e zenzero tritato (se vi da fastidio il limone)
 
Spuntino
frutta di stagione (tranne banane) o frutta secca
 
Pranzo
Insalata (meglio 3 combinazioni massimo 5)
es. insalata verde, carote, pomodori, (peperoni, olive)
Verdura cotta al vapore (opzionale)
 
Spuntino
frutta di stagione (tranne banane) o frutta secca

Cena
minestrone senza pasta/patate o passato di verdure per rimineralizzare tutto il corpo.
 
NB:
  • Riduzione della quantità di cibo di ca. il 25%.
  • All’inizio è possibile sostituire il pane con alcune fette biscottate (integrali). 
  • E’ importante bere almeno 2-3 litri di acqua al giorno per favorire la naturale depurazione del corpo e assumere una compressa di fermenti lattici che è possibile acquistare in farmacia.
  • Durante i primi 4 giorni del programma è utile assumere, per drenare le tossine, tisane e docificate con succo d’acero o succo di agave (estratto a freddo), acqua e limone che ha proprietà disintossicanti per il fegato e anti-acide per lo stomaco.
 
 
Esempio orientativo secondo giorno
RIMINERALIZZAZIONE DELL'INTESTINO
 

Seguite lo schema orientativo del primo giorno consumando SOLO verdura cruda e cotta. L’introduzione di questi cibi e dell’acqua favoriscono la rimineralizzazione dell’intestino.
Riduzione della quantità di cibo di ca. il 50%.
NB: Assumere almeno 2-3 litri di acqua al giorno
 
 
Esempio orientativo terzo giorno
PURIFICAZIONE DEL COLON

Seguite lo schema orientativo del primo giorno consumando SOLO frutta (ad esclusione delle banane) che assieme all’acqua favorisce la purificazione del colon.
Riduzione della quantità di cibo di ca. il 75%.
NB: Assumere almeno 2-3 litri di acqua al giorno
 
 
Esempio orientativo quarto giorno
NEUTRALIZZAZIONE DEGLI ACIDI
 

Assumete uva o mele o altra frutta semi-dolce/dolce di stagione, succhi, centrifugati di frutta e acqua. Sia l’uva e che le mele tendono a neutralizzare l’eccesso di acido nel corpo espellendo le tossine.
NB: Assumere almeno 2-3 litri di acqua al giorno
 
 
Esempio orientativo quinto giorno
RIPOSO DEGLI ORGANI
 
 
Assumete acqua e succo di limone o acqua e zenzero per lasciar riposare gli organi del proprio corpo. E' possibile assumere anche centrifugati, estratti di frutta. Il digiuno può durare da 1 a 3 giorni. In caso di un digiuno di un solo giorno potete aggiungere 1 o 2 giorni per la pulizia degli organi del corpo in modo da raggiungere 7 giorni. 
NB: Assumere almeno 2-3 litri di acqua al giorno.