432 Hz, la musica della vita.

 

 

 

 

La musica a 432Hz parla al cuore, codifica le cellule in maniera armonica e favorisce la nostra salute grazie alla ricettività a questa frequenza da parte del DNA che in questo modo, produce proteine integre per tutto il corpo. La coerenza fondamentale del 432Hz è quella del derivare, come multiplo frequenziale, dagli 8Hz, frequenza base di ogni manifestazione vivente; i delfini "cantano" a 8Hz, e questa frequenza premette loro di aiutare le persone a risanare patologie somatopsichiche, depressioni, ridurre formazioni tumorali e molto altro attualmente in fase di studio.
 

 
Andrija Puharich, morto nel 1995, era un medico pioniere in ricerche sull'elettrobiologia e sulle capacità extrasensoriali del cervello. La sua mente vivace e anticonformista lo portò a riprendere alcune ricerche di Tesla con le onde ELF (frequenze estremamente basse) rilevandone il potenziale nocivo per l'uomo e l'ambiente. Già negli anni '60 il dott. Puharich e il dott. John Taylor scoprirono che gli otto cicli per secondo erano anche la banda di frequenza con cui il cervello attivava capacità extrasensoriali quali visione a distanza, telepatia, telecinesi, ecc., capacità latenti presenti in ognuno di noi. Gli otto cicli per secondo sono in grado di aumentare la predisposizione ad imparare, inducendoci al theta mode (stato cerebrale che ci porta ad essere creativi e ad avere profonde intuizioni di natura scientifica, mistica o comportamentale). Una delle peculiarità del nostro cervello è che è molto sensibile a qualsiasi strumento che emette onde di frequenza, tra cui le ELF, poiché tende a sintonizzarsi naturalmente con il segnale esterno.
 
Nel prosieguo delle sue ricerche il ricercatore americano scoprì che se un soggetto veniva esposto a 7.83 Hz, la frequenza Schumann a cui vibra la Terra, si sarebbe ottenuta un'alterazione nella percezione facendolo sentire bene. Puharich in un suo testo definì gli 8 Hz come “la differenza della velocità di fase tra la velocità delle orbite del protone contro quelle dell'elettrone”, sta di fatto che gli 8 Hz possiedono la “stranezza” di poter oltrepassare sia un blocco elettromagnetico di vuoto (gabbia di Faraday) sia un'impenetrabile campo Meisner di un superconduttore. In parole povere, durante una moltitudine di esperimenti, si è scoperto che gli 8 hertz sono in grado di penetrare qualsiasi barriera fisica o energetica, svelando una loro natura di “vettore multidimensionale” non soggetta alla materia del nostro spazio-tempo.
 
 
Un'altra peculiarità di questa frequenza è che genera superconduttività che altri non è che un sinonimo scientifico per immortalità e la superconduttività è il prodotto di un innestamento d'onda costruttivo basato sulla proporzione aurea. Gli 8 Hz hanno una simmetria d'onda di natura frattale che stimola la ghiandola pineale al rilascio degli ormoni che permettono non solo capacità che vanno oltre la percezione di un continuum a 3D ma sono inoltre in grado di rilasciare l'ormone della vita, la somatropina, che istiga il colesterolo a convertirsi a pregnenolone e quest'ultimo a DHEA (deidroepiandrosterone), tutti considerati elisir di lunga vita. L'epifisi, o ghiandola pineale, controlla la sincronizzazione circadiana del nostro sistema neuroormonale nei confronti di luce e temperatura. In studi di laboratorio si è scoperto come il trapianto della ghiandola pineale di un soggetto vecchio in un soggetto giovane ne accelera l'invecchiamento. Qualsiasi malattia della vecchiaia è causata da una perdita della sincronia del sistema ormonale. Uno tra i più potenti sincronizzatori ormonali antagonisti all'invecchiamento è l'N-acetil-5-metossitriptamina, conosciuto anche con il nome di melatonina, ed alcune carboline presenti nelle sostanze psicotrope usate durante le pratiche sciamaniche.
 
 
La ghiandola pineale è attivata direttamente mediante l'emissione di un segnale ad otto cicli per secondo, mentre la melatonina, uno degli ormoni prodotti dall'epifisi, induce, con un identico segnale, la replicazione mitosica del DNA, rafforzando la riparazione del danno del DNA dovuto alla vecchiaia e, perfino, la rigenerazione. La ghiandola pineale inoltre favorisce il rilascio serotoninico, con azione antidepressiva, potenziando il sistema immunitario. Il Dr. Robert Becker, nel suo libro Cross Currents, dimostrò che il calcio, elemento indispensabile anche nei processi di guarigione, viene rilasciato ad una frequenza di sedici cicli al secondo, ossia il primo multiplo degli 8 Hz."

Testo tratto dalla rivoluzione musicale di Tristano Tuis

 

 

 
Ogni manifestazione vivente emana in natura frequenze armoniche, risultato dell'8 e dei suoi multipli, formanti la frequenza di 432 Hz.
 
Può contribuire la musica al benessere dell'essere umano? Che effetti ha la musica a diverse frequenze? Queste e altre domande sono esplorate durante la serata in Teamspeak alla luce delle nuove scoperte su frequenze, musiche e ritmi.
 
 
Ospiti in Teamspeak
 
Flavia Vallega Krystael: cantante, compositrice, musicoterapista, ricercatrice frequenze equilibranti, specializzata in tecniche del suono curativo, promoter internazionale del natural tuning o diapason scientifico a 432Hz;
 
Francesc Saez Wama: percussionista, ricercatore, musicoterapista sonico vibrazionale 432Hz, utilizza il tamburo sciamanico di medicina per indurre stati di trance curativi, diffusore mondiale natural tuning 432Hz;
 
Tiziano Ribiscini: dj eclettico, fondatore del gruppo futurista uak, riferimento dei dj sperimentatori, realizzatore di music evolution.
 

 

 

Clicca qui per scaricare l'audio - 432Hz - L'altra faccia della musica - 1 of 2

 

Clicca qui per scaricare l'audio - 432Hz - L'altra faccia della musica - 2 of 2